Scopri il mondo Touring

Chiesa di San Giovanni a Corte

localita

via San Giovanni a Corte 81043 Capua (CE)

Le chiese a Corte avevano funzioni di culto ma anche di “vigilanza” e protezione nei riguardi dei Signori ed erano munite di camminamenti sopraelevati che facilitavano la comunicazione con il Sacro Palazzo; costituivano uno spazio protetto, un sistema difensivo a cingere il Sacro Palazzo ove si rispettavano precisi comportamenti.
Le tre chiese a Corte hanno la facciata allineata verso il Palazzo e lo circondano a est, ovest e nord.
La Chiesa di San Giovanni risulta ribaltata rispetto alla pianta originaria; testimonianza del primario orientamento è la piccola abside della cripta sottostante ove veniva osservato il culto di San Sebastiano le cui reliquie furono traslate nel Duomo e di cui si mantiene il ricordo nell’icona che campeggia sull’altare.
Alla aula della chiesa si accede da via San Giovanni per mezzo di alcuni gradini attraverso un portale dai tratti barocchi che probabilmente si impostava sull’area della precedente abside. Particolare lo spazio della sagrestia conserva una colonna con capitello simile stilisticamente a quelli inseriti nel cortile di Palazzo Fieramosca, provenienti dalla chiesa longobarda di Giovanni di Landelpaldi oggi scomparsa.
Sottostante si impone la cripta caratterizzata da un ampio salone con soffitto a volta ribassata è dotata di prese d’aria; nella volta della cripta poche e illeggibili tracce di affreschi.
La chiesa ospitava bassorilievi che cristallizzavano un corteo di nobili longobardi in processione e figure di leoni affrontati; questi reperti oggi conservati nel Museo Campano sono visibili nelle sale medievali.

Per visitare gli spazi della Chiesa di San Giovanni a Corte, rivolgersi ai Volontari del Touring Club Italiano per il Patrimonio Culturale presenti all'interno della Chiesa di San Salvatore a Corte il sabato e la prima domenica del mese dalle ore 10 alle 13.






Scrivi la tua recensione