Scopri il mondo Touring

Visualizza

Codogno

localita

Codogno (LO)
L’aspetto è quello del centro agricolo padano cresciuto con funzioni di polo urbano a seguito dello sviluppo economico. L’impianto ortogonale della cittadina è imperniato sull’asse costituito dalle vie Vittorio Emanuele, Roma e Pallavicino, affiancate da edifici di aspetto omogeneo. Nella centrale piazza XX Settembre si trova la parrocchiale di S. Biagio. Di fronte alla chiesa, seguendo la seicentesca loggia del Mercato si giunge al coevo santuario della Madonna delle Grazie, preceduto da un quadriportico con le cappelle della Via Crucis. Al termine di via Cabrini sorge villa Biancardi, costruita nel 1911-12 da Gino Coppedè in fantasioso gusto eclettico. La Raccolta d’Arte Carlo Lamberti, in via Cavallotti, ha come nucleo il lascito del collezionista codognese cui è intitolata. Vi si vedono soprattutto opere di artisti locali attivi tra ’800 e ’900, tra cui Giorgio Belloni, Tranquillo Cremona, Giuseppe Novello. Sulla circonvallazione a est del nucleo storico si trova il santuario della Madonna di Caravaggio (1711-14) con cupola ottocentesca.

Scrivi la tua recensione