Scopri il mondo Touring

Pietra Ligure

localita

Pietra Ligure (SV)
Centro balneare molto frequentato e sede di cantieri navali, è uno dei più antichi insediamenti della Riviera di Ponente. Il suo nome deriva dall’antico castrum Petrae, fortificazione bizantina che occupava lo sperone roccioso sul quale ancora oggi sorgono le strutture di un castello medievale. In possesso della diocesi di Albenga nel medioevo, fu poi ceduta nel 1385 alla Repubblica di Genova, la quale vi creò una comunità autonoma che le rimase sempre legata. Collegato al castello è il sottostante palazzo Leale Franchelli (XVIII secolo) con sale affrescate da Antonio Novaro. A sud-ovest del maniero si sviluppa il borgo antico, a pianta regolare costituita da vie longitudinali parallele alla costa; ricostruito in parte nel secolo XVI, conserva palazzi medievali e settecenteschi oltre all’antica parrocchiale trasformata in età barocca. Il borgo nuovo, che prolunga quello vecchio, sorse a partire dalla fine del secolo XIV; conserva il campaniletto cuspidato (XV secolo) dell’oratorio dell’Annunziata. Più interessante è la chiesa di S. Nicolò da Bari, costruita tra il 1750 e il 1791, con facciata ottocentesca; al suo interno, una tavola del 1498 di Giovanni Barbagelata raffigurante S. Nicolò in cattedra e, nella cappella a destra del presbiterio, i Ss. Antonio abate e Paolo eremita di Domenico Piola (1671). Il lungomare, ornato da palme e giardini, è affollata passeggiata estiva.

Scrivi la tua recensione