Scopri il mondo Touring

Visualizza

Scandiano

localita

Scandiano (RE)
Fondata nel 1262 da Giberto Fogliani e abitata da profughi guelfi fiorentini della battaglia di Montaperti, fu occupata nel 1409 dagli Estensi e poi fu feudo dei Boiardo. Nel 1560 passò ai Thiene, poi ai Bentivoglio, ritornando alla Camera Ducale Estense, sotto cui rimase, salvo brevi interruzioni, fino all’Unità d’Italia. Ha dato i natali a illustri personalità quali Matteo Maria Boiardo (1441 ca.-1494), il poeta dell’Orlando innamorato, e gli scienziati naturalisti Antonio Vallisneri (1661-1730) e Lazzaro Spallanzani (1729-99). Oggi è uno sviluppato centro agricolo, commerciale e industriale sul corso del Tresinaro, 12 km a sud-est di Reggio Emilia, ed è storicamente il più importante dei presidi collinari del Reggiano, della cui funzione conserva rilevanti vestigia. Tra i prodotti del territorio, in vetrina nell’importante fiera agricola del 19 marzo, particolarmente rinomati sono i vini bianchi dei colli. Il suo centro storico era detto un tempo la “scatola dipinta”, per la profusione di decori pittorici che ornavano le facciate delle sue case. Elemento generatore della struttura urbana è l’imponente Rocca.

Scrivi la tua recensione