Scopri il mondo Touring

Visualizza

Bettona

localita

Bettona (PG)
Con una suggestiva strada tra gli olivi si raggiunge il borgo posto in splendida posizione panoramica, tanto da meritarsi l'appellativo di «balcone etrusco», difeso dalle mura ellissoidali rifatte nel 1367 per volere del cardinale Albornoz.
Questo paese può vantarsi di essere stato l'unico centro etrusco sulla riva sinistra del Tevere, come attestano i reperti dell'antica Vettona. L'abitato si sviluppa nel punto più alto del colle attorno allo spazio medievale comunicante delle piazze Cavour, già Foro romano, e Garibaldi. Sulla prima si affaccia la collegiata di S. Maria Maggiore, rifatta nel XIII secolo e ancora rimaneggiata nell'800, che conserva dietro alla grezza facciata un affresco di Gerardo Dottori. Di fronte è l'oratorio di S. Andrea (XIV secolo), completamente trasformato tra Sei-Settecento e caratterizzato nell'interno da un soffitto ligneo a cassettoni e dalla vivace decorazione sulla parete di fondo (XVII-XVIII secolo). A sinistra della Collegiata è il palazzo del Podestà (1371), sede con l'adiacente palazzo Biancalana del Museo della Città.
L'adiacente piazza Garibaldi è caratterizzata dalla presenza della chiesa di S. Crispolto, eretta nel XIII secolo assieme all'annesso convento dei Francescani e rifatta nel 1797.
Sulla strada per Perugia in frazione Colle è visibile una tomba etrusca con volta a botte in arenaria (III secolo a.C.-I secolo d.C.): all'interno sono esposte alcune urne cinerarie perfettamente conservate.

Scrivi la tua recensione