Scopri il mondo Touring

Visualizza

Chiusa Sclafani

localita

Chiusa Sclafani (PA)
Di origine medievale, fu fondata nel 1320 dal conte Matteo Sclafani. A partire dal secolo XVI, con l'inserimento di numerosi ordini religiosi (Domenicani, Carmelitani, Conventuali di S. Francesco, Agostiniani, Olivetani, ecc.), si struttura l'impianto urbano, in gran parte ancora riconoscibile; a metà del sec. XVII una rovinosa frana generò nel tessuto centrale dell'abitato una profonda frattura ancora oggi individuabile.

La chiesa Madre (S. Nicolò di Bari), fondata nel sec. XIV e ricostruita tra il 1772 e il 1813, ha ampio interno con cupola. La via Greco attraversa il più antico e suggestivo quartiere della città, fino alla vasta piazza Castello; vi sorge, affiancata da un campanile cuspidato, la chiesa di S. Sebastiano, con unica navata, riccamente decorata da affreschi e stucchi di scuola serpottiana.

Scrivi la tua recensione