Scopri il mondo Touring

Visualizza

Galtellì

localita

Galtellì (NU)
Capoluogo di curatoria e sede vescovile fino al 1496, poi decaduto per la malaria e le incursioni dal mare dei barbareschi, Galtellì è oggi un grazioso borgo agricolo delle Baronìe e un apprezzato centro di villeggiatura; come attesta l’assegnazione della «Bandiera Arancione» del Touring Club Italiano. Nel piacevole centro storico, caratterizzato da case basse imbiancate a calce, con patii e loggette, sorge la parrocchiale del SS. Crocifisso che nel rustico e suggestivo interno conserva un pregevole Crocifisso ligneo del XIV-XV secolo, una statua della Trinità in legno policromo del ’500 e un grazioso organo settecentesco intagliato e dipinto. Importante, verso la periferia, l’ex cattedrale di S. Pietro (XII secolo), di arcaiche forme romaniche con un rustico campaniletto a torre cuspidata e un interessantissimo ciclo di affreschi romanici della fine del XII-inizi del XIII secolo. A pochi chilometri dall’abitato insistono su una rupe i resti del castello di Pontes, edificato nel 1070 dai giudici di Gallura.

Scrivi la tua recensione