Scopri il mondo Touring

Visualizza

Stromboli (Isola di)

localita

Stromboli (Isola di) (ME)
È costituita dall'unico vulcano in attività permanente dell'arcipelago ed è visitata da un turismo interessato soprattutto alle spettacolari manifestazioni eruttive (possiede un interessante Centro Vulcanologico), che si possono ammirare sia dal mare sia dalla sommità del cono più alto (nel secondo caso si consiglia di affidarsi a una guida autorizzata). Due sono i centri abitati: Strómboli, con le frazioni di San Vincenzo e San Bartolo, nella parte nord, e Ginostra, una manciata di case arroccate sul versante sud-occidentale, raggiungibile solo via mare. E sempre dal mare, di notte, si può godere dell'impressionante spettacolo offerto dalla “Sciara del fuoco”, il versante nord-occidentale dell'isola lungo il quale l'incandescente materiale eruttato dal vulcano scivola fino all'acqua, e dove nel 2002 si è verificata un'immensa frana che ha cambiato la geografia dell'area. L'escursione, che parte da San Vincenzo, è un'esperienza impegnativa della durata di circa cinque ore, che richiede opportuna attrezzatura e l'accompagnamento di guide, ma che resta indelebile. Il monolito di basalto lavico detto «Strombolicchio» che emerge dalle onde con i suoi 49 m di altezza a 1,5 km a nord-est dell'isola, è l'unica testimonianza delle prime manifestazioni eruttive avvenute tra 160.000 e 300.000 anni fa. Nel 1997, a tutela di questo straordinario paesaggio, è stata istituita la Riserva naturale Isola di Strómboli e Strombolicchio.

Scrivi la tua recensione