Scopri il mondo Touring

Visualizza

Solferino

localita

Solferino (MN)
Grazioso borgo in posizione dominante verso la pianura e il lago di Garda: per questa ragione divenne strategico, nel giugno 1859, durante la battaglia vinta dalle truppe di Napoleone III sugli austriaci, evento che, unito alla contemporanea vittoria dei piemontesi nella vicina San Martino, decise le sorti della seconda guerra d’indipendenza. Documenti, armi e cimeli vari relativi alle battaglie risorgimentali nell’Alto Mantovano sono conservati presso il Museo storico, in una piazza contornata da cipressi. Un viale alberato conduce alla chiesa di S. Pietro, ossario dei caduti. Sul colle sono invece i resti del castello (XI secolo), già del ramo gonzaghesco di Solferino, in parte ancora cinto dalle antiche mura, in parte limitato da una cortina di case. Alla sommità è la rocca (m 206), eretta nel 1022 e detta un tempo ‘spia d’Italia’ per la sua funzione di osservatorio sul Veneto austriaco: dalla sommità, lo sguardo spazia sulla campagna e la pianura fino al lago di Garda e alle prime propaggini appenniniche. Dal parco che circonda la rocca un altro viale porta al memoriale della Croce Rossa, eretto nel 1959 in occasione del centenario dell’istituzione.

Scrivi la tua recensione