Scopri il mondo Touring

Visualizza

Cosa (Rovine di)

localita

Cosa (Rovine di) (GR)
Cosa era una colonia romana, fondata nel 273 avanti Cristo. Decadde nel corso del quinto secolo, rinacque con il nuovo nome di Ansedonia, ma nel 1330 fu distrutta dai senesi.
Sulla sommità del promontorio rimangono – oltre a tratti di mura – le rovine del foro contornato da una basilica, dell’«aerarium», di due templi, e del «capitolium», un edificio sacro a tre celle con pronao di sei colonne. Un piccolo antiquarium raccoglie materiali dagli scavi dell’area urbana e del porto sottostante.
Ora completamente interrato, il porto si trovava dove inizia la Tagliata etrusca, una straordinaria opera idraulica romana costituita da un canale scalpellato nella roccia per far defluire l’acqua della laguna che occupava l’immediato retroterra. Accanto, lo spacco della Regina è una fenditura naturale nella roccia, lunga 260 metri, livellata artificialmente.

Scrivi la tua recensione