Scopri il mondo Touring

Dobbiaco/Toblach

localita

Dobbiaco/Toblach (BZ)
Dobbiaco divenne fra l'Ottocento e il Novecento uno dei luoghi di villeggiatura preferiti dall'aristocrazia e dalla borgesia asburgiche. LA cui presenza di cui è rimkasta la memoria più forte è Gustav Mahler, che trascorse le vacanze estive nei suoi ultimi anni di vita nella casa della famiglia Trenker appena fuori Dobbiaco, componendovi il Led ven der erde (Canto della terra): in suo onore ogni anno tra luglio e agosto si tiene il ricco programma di concerti delle Gustav Mahler Musikwochen, con celebri orchestre e solisti provenienti da tutto il mondo. L'abitato è diviso in due parti: il centro storico a nord e la parte nuova a sud. Il monumentale complesso del Grand Hotel Toblach, costruito nel 1887, dopo un lungo periodo di decadenza è stato ristrutturato e riadattato a centro congressi, centro culturale e Auditorium, sede del Parco naturale Tre Cime, ostello. Il vecchio nucleo è raccolto intorno alla chiesa parrocchiale S. Giovanni Battista. Il castello Herbstenburg, che trae origine da una torre medievale, fu ampliato nel XVI secolo conservando l'aspetto massiccio di fortezza.

Scrivi la tua recensione