Scopri il mondo Touring

Visualizza

S. Girolamo

localita

cannaregio 916 30100 Venezia (VE)
Calle Feraù conduce alla sacca di S. Girolamo, realizzata all’inizio del ’900 nel quadro dell’imbonimento delle zone barenose al margine settentrionale del sestiere e sfruttata, tra il 1924 e il 1929, per costruirvi uno dei maggiori complessi di edilizia popolare sorti a Venezia, in bella posizione sulla distesa della Laguna nord. Quest’area di Cannaregio, ora popolare e un po’ appartata, ebbe rilievo in passato per la presenza dei complessi conventuali delle Cappuccine, d’inizio ’600, cui si arriva scavalcando il rio di S. Girolamo e seguendo poi fondamenta Coletti, e di S. Girolamo, fondato nel ’300, dalla parte opposta del rio. Del primo resta solo la chiesa; accanto, una dimora signorile della famiglia Grimani (N. 3023), tardocinquecentesca, testimonia la trascorsa importanza dell’area. All’imponente edificio della chiesa di S. Girolamo, ricostruita a inizio ’700 su progetto di Domenico Rossi, toccò in sorte, nel secolo successivo, di essere usato come mulino a vapore e fabbrica di glucosio.
Informazioni

Scrivi la tua recensione