Scopri il mondo Touring

Visualizza

S. Salvatore in Ognissanti

localita

piazza Ognissanti 50100 Firenze (FI)
Telefono: 0552398700
La chiesa fu costruita fra 1251 e 1260, e apparteneva in origine all'ordine degli Umiliati. Quando questi furono soppressi nel 1571, passò ai Francescani, che in più di un’occasione la fecero ristrutturare.
L’elegante facciata attuale è barocca, realizzata nel 1637 su disegni di Matteo Nigetti. Il campanile è invece rimasto come a fine ’200. La terracotta invetriata sul portale è attribuita a Benedetto Buglioni.
Il vasto interno barocco, a navata unica con profondo presbiterio e transetti, conserva importanti affreschi. Al secondo altare destro si trovano una Pietà e una Madonna della Misericordia di Domenico Ghirlandaio. Ancora del Ghirlandaio e di Sandro Botticelli sono rispettivamente un S. Girolamo nello studio (1480) e un contemporaneo S. Agostino nello studio, affreschi staccati e posti a pendant al centro della navata. Botticelli stesso è sepolto nella chiesa.
All’altare maggiore stava la celeberrima Maestà di Giotto, che ora si trova agli Uffizi.
In sagrestia sono conservate opere trecentesche, tra cui una Crocifissione ad affresco di Taddeo Gaddi e una grande Croce dipinta, opera di un collaboratore di Giotto.
Informazioni
 Apertura: lunedì-sabato 7.15-12.30 e 16-20, domenica e festivi 9-13 e 16-20
Condizioni di visita: ingresso gratuito

Scrivi la tua recensione