Scopri il mondo Touring

Visualizza

S. Maria Maddalena de' Pazzi

localita

borgo Pinti 58 50100 Firenze (FI)
Telefono: 0552478420
Il complesso conventuale benedettino intitolato alla peccatrice Maddalena fu fondato nel 1257, e successivamente riedificato tra 1481 e 1500 da Giuliano da Sangallo: suo è anche l’elegante quadriportico ionico davanti alla chiesa.
Nel 1629, con l’arrivo delle Carmelitane, il complesso fu dedicato alla loro consorella Maria Maddalena de’ Pazzi: una santa dagli estatici rapimenti, figura di spicco nella spiritualità fiorentina del ’600.
Con la nuova dedicazione, anche l’apparato decorativo fu rinnovato. Nella ex Sala capitolare rimane un importante affresco con la Crocifissione (1493-1496) opera del Perugino.
Nell’ariosa chiesa ad aula, la fascia superiore delle pareti della navata e il soffitto sono coperti di affreschi seicenteschi con storie della santa: la cappella maggiore (1677), splendido esempio di barocco romano, è una sorta di suo mausoleo.
Informazioni
 Apertura: lunedì-sabato 8-12.30 e 16-19, domenica e festivi 8-12.30
Condizioni di visita: ingresso gratuito

Scrivi la tua recensione