Scopri il mondo Touring

Visualizza

  • Viaggi
  • Destinazioni
  • Arezzo
  • Localita
  • Museo archeologico nazionale «Gaio Cilnio Mecenate», Arezzo, localita, Museo

Museo archeologico nazionale «Gaio Cilnio Mecenate»

localita

via Margaritone 10 52100 Arezzo (AR)
Telefono: 057520882-057521421
Il museo è ospitato nel cinquecentesco monastero olivetano di S. Bernardo, restaurato dopo le distruzioni del 1943. È un edificio a pianta semiellittica, in parte affacciato e in parte impostato sull’Anfiteatro romano d’età adrianea (117-138 dopo Cristo); l’arena e resti degli ambulacri sono ancora visibili.
Le ventisei sale espongono sia pezzi provenienti da collezioni private del ’700 e dell’800, sia reperti riportati alla luce in città o nel territorio di Arezzo.
Nella sezione etrusca si passano in rassegna oggetti di epoca arcaica ed ellenistica, tra cui uno splendido cratere con Ercole che combatte le amazzoni (500 avanti Cristo) di Euphronios, e un torso di statua virile in travertino.
Nella collezione numismatica spiccano il quinipondio, o quincussis, una delle monete etrusche più grandi e meglio conservate.
Nella sezione romana si ammira l’ampia collezione di vasi corallini o ‘terre sigillate’, vasellame da mensa aretino in ceramica ricoperta da una brillante vernice color corallo; alcuni reperti presentano rilievi ottenuti a matrice.
Al primo piano sono esposte le sezioni speciali e le collezioni. Sono particolarmente notevoli le sale della ceramica, con materiali di varia provenienza dall’epoca villanoviana all’etrusca, fra cui un’anfora attica a figure nere, e una coppa a figure rosse di Douris.
Si visitano anche collezioni di monili e di vetri, tra cui un ritratto maschile a crisografia, cioè in inchiostro aureo, della metà del terzo secolo.
Informazioni
 Apertura: lunedì-sabato e prime domeniche del mese 8.30-19.30, festivi 13.30-19.30; variazioni in base ai periodi stagionali
Condizioni di visita: ingresso a pagamento. Possibile biglietto cumulativo

Scrivi la tua recensione