Scopri il mondo Touring

Visualizza

Rocca Albornoziana

localita

piazza Campello 1 06049 Spoleto (PG)
Telefono: 0743224952
Nella parte più elevata della piazza Campello si apre l'ingresso al viale che conduce alla Rocca. La sommità del colle era già stata spianata in antico per la costruzione dell'acropoli, nel V secolo dotata di un tempio di tipo italico e nel secolo successivo cinta da mura.
Nel 1359 il cardinale Albornoz ne decise la costruzione come saldo punto di appoggio del dominio papale, affidando nel 1362 la direzione del cantiere a Matteo di Giovannello, il Gattapone, che progettò una poderosa fabbrica rettangolare con sei torrioni, divisa in due quadrati da un imponente braccio traverso (cortile delle Armi, a nord; cortile d'Onore, a sud). Fu a più riprese ampliata e decorata da affreschi e stemmi che documentano le molte frequentazioni illustri (come Lucrezia Borgia governatrice del ducato dal 1499 al 1502), per poi essere destinata a bagno penale dello Stato pontificio (1817).
Utilizzata come carcere fino al 1983, è stata acquistata dallo Stato e sottoposta a un intervento di restauro che si è recentemente concluso con l'allestimento, nei pregevoli interni, del Museo nazionale del Ducato.
Informazioni
 Apertura: martedì-domenica 9.30-18.30
Condizioni di visita: ingresso a pagamento

Scrivi la tua recensione