Scopri il mondo Touring

Visualizza

Arsago Seprio

localita

Arsago Seprio (VA)
Centro delle prime colline dell'anfiteatro morenico del lago Maggiore, in una zona di remoto insediamento umano, già di un certo rilievo in età celtica e romana, come testimoniato dai reperti del Museo Civico. L'abitato odierno prende forma attorno a un nucleo altomedievale, caratterizzato da un'importante presenza religiosa, la basilica di S. Vittore, monumento fra i più rappresentativi del Romanico lombardo. Realizzata fra il IX secolo e i primi decenni del XII, la chiesa ha campanile coevo, con materiali di recupero d'età romana; l'interno basilicale è a tre navate, divise da colonne alternate a pilastri, con travatura scoperta e tre absidi. Annesso è il Battistero (metà sec. XII), costituito da un corpo inferiore ottagonale, a bifore su tre lati, e superiormente da un tamburo corso da arcatelle; l'interno è aperto in basso da nicchie e cinto in alto da matroneo; una lapide, datata 893, ricorda gli Arnolfi, potente famiglia locale che ebbe fra i suoi membri Arnolfo II, arcivescovo di Milano fra il 998 e il 1018.

Scrivi la tua recensione