Scopri il mondo Touring

Visualizza

Torgiano

localita

Torgiano (PG)
Torgiano sorge sulla dorsale modellata in terrazze che domina il punto in cui il Tevere riceve le acque del Chiascio. Gli appassionati di vino associano il suo nome a una delle produzioni più autorevoli dell'Umbria - il Torgiano Rosso Riserva Docg - e alla cantina Lungarotti, antesignana nel turismo enogastronomico: ad essa si deve infatti l'allestimento del Museo del Vino nel seicentesco palazzo Graziani-Baglioni e del Museo dell'Olivo in uno storico frantoio del borgo, punti di riferimento di eventi culturali e di un'accoglienza d'alto livello. Per entrare nel dettaglio del Torgiano Rosso Riserva va detto che nasce per lo più da uve Sangiovese (50-75%) Canaiolo (15-30%) e Trebbiano Toscano (max 10%). Il disciplinare prevede un invecchiamento obbligatorio di 3 anni al termine dei quali il vino ha le seguenti caratteristiche: colore brillante, rosso rubino; odore vinoso e delicato; sapore asciutto, armonico e di giusto corpo; gradazione minima di 12,5°. Una bottiglia d'annata bene s'abbina a uno dei piatti più tipici della cucina umbra, i palombacci, ma anche ad altre carni, specie se impreziosite dal tartufo nero di Norcia.

Scrivi la tua recensione