Scopri il mondo Touring

Visualizza

Macomer

localita

Macomer (NU)
Centro della regione storica del Màrghine, sorge a 563 metri di quota ai margini di un altopiano basaltico; è luogo di passaggio obbligato lungo la più importante via di comunicazione naturale fra il Nord e il Sud dell'isola, e probabilmente a questo deve il nome, dal termine punico «macom», luogo. Proprio alla posizione, oggi sulla statale 131 Carlo Felice, doppiata dalla ferrovia Cagliari-Sassari, la città deve le sue solide fortune quale snodo commerciale e punto di concentrazione dei prodotti agropastorali dell'entroterra, con particolare riferimento alla casearia. Nell'abitato è degna di nota la parrocchiale di S. Pantaleo, completata tra Cinque e Seicento. Nel pittoresco rione di Santa Croce, elementi caratteristici sono certi portali e finestre gotico-aragonesi in trachite rossa. Il territorio ha un'altissima densità di costruzioni nuragiche e una diffusa qualità ambientale, con un elemento di spicco nel monte S. Antonio, cono vulcanico coperto da una matura foreste di querce mediterranee.

Scrivi la tua recensione