Scopri il mondo Touring

Capri (Isola di)

localita

Capri (Isola di) (NA)
Segna il margine inferiore del Golfo di Napoli e si configura come propaggine a mare della penisola Sorrentina: poco più di dieci chilometri quadrati di superficie; massime elevazioni nel Monte Solaro (m 589) e nel monte Tiberio (m 334); 17 chilometri di costa impervia, con formazioni spettacolari; celebri i Faraglioni, enormi scogli torreggianti, e la Grotta Azzurra, illuminata della luce rifratta nell'acqua. Frequentata da tempi remoti, in età romana è stata soggiorno prediletto dall'imperatore Tiberio: della sua residena, villa Jovis, in posizione eccezionalmente panoramica, restano suggestive rovine e memorie tra storia e leggenda. Due gli approdi: la Marina Grande, a nord, e sul versante opposto la Marina Piccola, che conserva scorci dell'antico villaggio di pescatori. Poi si sale verso l'interno, strutturato in altipiani, con due abitati maggiori: Capri, con la celebre piazzetta e la Certosa di S. Giacomo, e Anacapri, meno mondana, più vicina ai resoconti dei viaggiatori del passato, ammaliati dalla generosità della natura isolana. Nonostante la rivoluzione turistica, sul Monte Solaro si produce ancora vino Doc. Alcuni alberghi sono storici, come il Quisisana, fondato nel 1845, affacciato all'elegante via Camerelle, con un quaderno degli ospiti che spazia dal magnate dell'acciaio Krupp tra gli ospiti della prima stagione ai disparati personaggi della più recente mondanità internazionale.

Scrivi la tua recensione