Scopri il mondo Touring

Pitigliano

localita

Pitigliano (GR)
Pitigliano sorge su un masso tufaceo circondato dai burroni solcati da tre corsi d’acqua. Lo scenario è quello delle colline della Maremma, che accompagnano il fiume Fiora sullo sfondo del monte Amiata. Le case allineate sul ciglio della rupe paiono scolpite nella roccia vulcanica, forata da innumerevoli grotte. La particolarità del sito attrasse l’uomo in epoca remota e fu all’origine delle fortune della Pitigliano etrusca e romana. Nel Medioevo gli Orsini vi stabilirono la capitale della propria contea e la munirono di una fortezza. Attorno è un sistema di tre piazze, l’ultima delle quali, ampia e panoramica funge da trait d’union con il borgo vero e proprio. Il tessuto edilizio è innervato da tre vie quasi parallele, collegate da un fitto pettine di vicoli. All’interno di questa trama, due realtà molto caratteristiche: il rione Capisotto, al vertice della rupe, attorno alla chiesa di Santa Maria, e il Ghetto, con la Sinagoga e gli edifici occupati dall’importante comunità ebraica.

Scrivi la tua recensione