Scopri il mondo Touring

Palazzo Reale

localita

via Università 100 80055 Portici (NA)
Telefono: 0812532016
Fu costruito nel 1738 da Carlo III di Barbone e dalla consorte Maria Amalia di Sassonia seguendo la moda di costruire residenze suburbane ai piedi del vulcano. I lavori, iniziati da Giovanni Antonio Medrano, furono condotti dal 1741 secondo il progetto di Antonio Canevari e conclusi da Luigi Vanvitelli e Ferdinando Fuga. Al palazzo sono annessi due parchi: il superiore verso il Vesuvio e l'inferiore verso il mare. Dal 1873 vi ha sede la Facoltà di Agraria dell’Università di Napoli che cura, tra l'altro, l'Orto Botanico nel parco, istituito nel 1872, preziosa raccolta di piante indigene ed esotiche. Prima di entrare nel cortile, a sinistra, sotto il cavalcavia, si apre il portale della Cappella reale, realizzata nel 1749 trasformando il precedente teatrino di Corte previsto dal Canevari. Dal cortile attraverso l'atrio sulla destra si accede alla parte inferiore del palazzo, con elegante facciata rivolta verso il mare preceduta da un'ampia terrazza semicircolare: da qui si dipartono due rampe a tenaglia che scendono verso il Parco inferiore. Nell'atrio, lo scalone a due rampe, decorato da Vincenzo Re (1750) con illusorie prospettive architettoniche, sale al prima piano, dove le prime due sale presentano decorazioni analoghe dello stesso autore e, nelle volte, affreschi di Crescenzo Gamba. Tra gli altri ambienti sono un Gabinetto in stile Luigi XV, un Gabinetto cinese con pavimento musivo proveniente da Ercolano, e la sala cinese, ora adibita ad Aula magna. Nel nucleo più prezioso, l'appartamento della regina, è stato inaugurato nel 2009 il Museo Herculanense. Passati nell'ala a monte della strada, si può osservare, dalle logge rivolte al Vesuvio, il disegno radiale dei viali che compongono il giardino antistante il Parco superiore,un fitto bosco di lecci e querce.
Informazioni
 Apertura: lunedì 9-19.30; martedì 9-19.30; mercoledì 9-19.30; giovedì 9-19.30; venerdì 9-19.30; sabato 9-13; domenica chiuso. Apertura/Chiusura annuale: sempre aperto
Condizioni di visita: ingresso a pagamento

Scrivi la tua recensione