Scopri il mondo Touring

Punta della Dogana

localita

30100 Venezia (VE)
Come la prua di una nave fa da spartiacque tra il Canal Grande e il canale della Giudecca. Venne realizzata da Giuseppe Benoni nel 1677 in forma di loggia, con torretta sormontata da una grande scultura di Bernardo Falcone: due Atlanti bronzei, curvi e inginocchiati, sostengono la sfera d’oro del Mondo su cui si libra, in aerea posa, la sagoma segnavento della Fortuna. La loggia conclude l’edificio triangolare della Dogana da Mar, basso e severo, opera del Benoni ampliata da Alvise Pigazzi nel 1835-38, che affaccia sulle opposte rive dei canali con fronti lunghe oltre 100 m, aperte da porte monumentali.
Dal 2009, abbandonando la sua plurisecolare funzione di scalo doganale delle merci provenienti dal mare, punta della Dogana si è trasformata in Centro d’Arte contemporanea sotto l’egida della François Pinault Foundation, già proprietaria di palazzo Grassi, in convenzione col Comune di Venezia.
Informazioni

Scrivi la tua recensione