Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Destinazioni
  • >
  • Pavia
  • >
  • Localita
  • >
  • Piazza della Vittoria o piazza Grande, Pavia, localita, Urbanistica

Piazza della Vittoria o piazza Grande

localita

piazza della Vittoria 27100 Pavia (PV)
Contigua all’intersezione di strada Nuova e corso Cavour, la ‘piazza Grande’ - com’è chiamata per distinguerla dalla ‘piazza Piccola’ di fronte al Duomo - è il bel cuore della città, animato di giorno e di sera dal passeggio e dai locali sotto ai portici. Fino agli anni Sessanta del ’900 ospitava un caratteristico mercato all’aperto, oggi stanziale e trasferito nei locali ricavati nel sottosuolo. Portici in gran parte originali e cortine tre-quattrocentesche (in parte nascoste da intonaci) la delimitano soprattutto a ovest (all’angolo con via Beccaria, casa dei Ferrari, con trifora); sul lato orientale la ex chiesa di S. Maria in Gualtieri (XI secolo con affreschi del XII, la più antica testimonianza di pittura romanica in città), è adibita a spazio culturale. A sud la chiude il Broletto, sede delle rappresentanze e dell’amministrazione cittadina dal 1164 al 1874, costituito da diversi corpi di fabbrica aggiunti e modificati nei secoli. La parte più antica si trova all’interno e ha la forma tradizionale dei broletti lombardi: un grande salone rettangolare al primo piano, oggi spazio espositivo, sorretto da portici aperti da cui si ha un’impressionante vista sull’abside del Duomo; sul fronte di piazza della Vittoria, restaurato nell’Ottocento, si distinguono sulla destra una parte duecentesca e sulla sinistra l’aggiunta rinascimentale dello scalone e del doppio ordine di loggette.
Informazioni

Scrivi la tua recensione