Scopri il mondo Touring
  • Home
  • Bandiere arancioni: candidature in corso

Bandiere arancioni: candidature in corso

16 Febbraio 2010

Tutti i Comuni dell’entroterra con meno di 15.000 abitanti che vogliono scommettere e investire nello sviluppo di un turismo di qualità e attento all’ambiente, possono partecipare al primo ciclo di analisi 2010 del Programma territoriale Bandiere arancioni: le località che presenteranno la propria candidatura entro il 30 aprile, saranno sottoposte all’analisi del TCI e riceveranno i risultati entro l’autunno 2010.



In linea con l’attuale tendenza della domanda turistica verso la riscoperta di borghi e centri storici, l’iniziativa intende stimolare una crescita sociale ed economica dell’Italia minore, facendo leva sulle risorse e le tradizioni locali, sulla cultura dell’accoglienza e dell’ospitalità e sulla sostenibilità ambientale.




CINQUE MOTIVI PER CANDIDARE IL TUO COMUNE:
  



  1. ESPERIENZA: per avvalersi delle competenze del Touring Club Italiano, da 116 anni promotore del turismo “intelligente”;

     

  2. QUALITÀ: per accedere alla valutazione della località attraverso circa 250 criteri d’analisi, standard nazionali e un’accurata visita sul campo;

     

  3. STIMOLO AL MIGLIORAMENTO: per ricevere suggerimenti per perfezionare e potenziare l’offerta turistica locale e divulgare il concetto di qualità nel territorio;

     

  4. RETE: per condividere esperienze d’eccellenza tra piccoli Comuni dell’entroterra e creare sinergie territoriali;

     

  5. PROMOZIONE DEL TERRITORIO: per accedere a opportunità di visibilità, comunicazione e animazione locale e nazionale.




Per maggiori informazioni sulle modalità di candidatura, visita il sito Bandiere arancioni o contatta direttamente lo staff Bandiere arancioni.




- PROSSIMA SCADENZA CANDIDATURE: 30 APRILE 2010 -